CON GLI AGENTI E I RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO
DA OLTRE 75 ANNI
Guida
Sei in Enasarco > Guida > Come compilare la distinta online
Lang: [EN] 

Come compilare la distinta online

Per accedere a questa funzione bisogna essere registrati a inEnasarco.
La distinta online sostituisce completamente quella cartacea.
A differenza della distinta cartacea, sulla distinta online va inserita la provvigione maturata da ciascun agente. Il sistema calcola in automatico il corretto contributo da versare, tenendo conto di minimali e massimali.

La compilazione della distinta online si compone di quattro fasi:

  1. Generazione
    Viene fatta una "istantanea" dei mandati presenti in archivio, generando l'insieme delle righe che costituiscono la distinta (lo "schedone"). Prima di effettuare questa fase è indispensabile verificare la situazione dei propri mandati. Un errore in archivio (ad esempio un mandato MONO erroneamente inserito come PLURI) provocherà inevitabilmente un calcolo errato.
  2. Salvataggio di una compilazione parziale (stato provvisorio)
    La distinta viene memorizzata temporaneamente in archivio. Questo salvataggio è utile nel caso di distinte molto lunghe, perché permette di effettuarne la compilazione parziale (ad esempio 10 righe per volta) salvando i risultati intermedi.
  3. Proseguire la compilazione
    È possibile ricaricare una distinta salvata in stato provvisorio e proseguirne la compilazione anche in giorni successivi.
  4. Conferma della distinta
    Al termine della compilazione, e dopo aver verificato tutti gli importi, la distinta può essere confermata. Con questa operazione (che equivale alla spedizione della distinta cartacea) la ditta certifica che tutti gli importi indicati sono corretti, e che quindi la distinta può essere acquisita in via definitiva.
    Dopo la conferma, la distinta online non è più modificabile, ma può sempre essere visualizzata in consultazione.

Se si desidera conservare come attestazione una distinta online, occorre stamparla dopo averla confermata, in quanto prima della conferma la distinta non ha alcun valore.
La conferma della distinta deve obbligatoriamente avvenire entro il giorno della scadenza per il versamento (es. 20 maggio per il primo trimestre). Tutte le distinte on-line salvate in stato provvisorio, ma non confermate entro la scadenza, sono automaticamente eliminate dal sistema.