CON GLI AGENTI E I RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO
DA OLTRE 75 ANNI
Guida
Sei in Enasarco > Guida > Contributo per acquisto libri scolastici

Contributo per acquisto libri scolastici

Che cos’è?

È una prestazione integrativa erogata per contribuire all’acquisto di testi universitari e scolastici, per l’anno di frequenza 2019/20.

A chi spetta

Alle famiglie degli agenti con figli che frequentano scuole secondarie di primo, secondo grado e università.

Requisiti

Alla data dell’1/9/2019, è necessario avere i seguenti requisiti:

  • Figli di agenti in attività: l'agente deve avere al 31/12/18 un’anzianità contributiva complessiva di almeno un anno (4 trimestri, coperti esclusivamente da contributi obbligatori) negli ultimi tre ed essere titolare di un reddito annuo lordo anno 2017 non superiore a 70.000 euro.
  • Orfani di agenti in attività aventi un’anzianità contributiva complessiva di almeno un anno (4 trimestri, coperti esclusivamente da contributi obbligatori) negli ultimi tre anni, per decessi avvenuti in pendenza di un rapporto di agenzia.
  • Figli di pensionati.
  • Orfani di pensionati.

Quanto spetta

300 euro per ogni figlio dell'iscritto.

Va presentata una domanda per ciascun figlio. Se entrambi i genitori sono iscritti alla Fondazione verrà erogato un solo contributo.

Come richiedere il contributo

È possibile inviare la richiesta esclusivamente online, attraverso l’area riservata inEnasarco. Non sono accettate domande presentate con altre modalità, ad esempio con raccomandata, o consegnate presso le nostre sedi.

Documentazione

Gli iscritti dovranno allegare la seguente documentazione:

  • copia della dichiarazione dei redditi presentata nell'anno 2018;
  • copia dell’attestato di iscrizione dello studente.

Scadenza

Il contributo deve essere richiesto entro il 31/01/2020

 

Contributo libri scolastici