CON GLI AGENTI E I RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO
DA OLTRE 75 ANNI
Guida
Sei in Enasarco > Guida > Guida all’estratto conto online

Guida all’estratto conto online

Cosa dice il Regolamento istituzionale a proposito dell’estratto conto

L’articolo 4, comma 4 dice che: «Nel quadrimestre successivo all'approvazione del bilancio consuntivo, la Fondazione mette a disposizione di ciascun agente un riepilogo della sua posizione previdenziale aggiornata con i contributi pervenuti entro il 31 dicembre dell’anno precedente. Entro la stessa data la Fondazione mette altresi` a disposizione di ciascun preponente un riepilogo dei contributi versati. L’eventuale contestazione di tali riepiloghi deve pervenire, a pena di decadenza, entro sei mesi; decorso tale termine i riepiloghi dei contributi accreditati s'intendono approvati».

Che cos’è l’estratto conto, in sintesi?

È un riepilogo annuale che certifica:

  • la posizione previdenziale degli agenti;
  • la contribuzione versata dalle ditte mandanti.

A quale periodo si riferisce e cosa contiene?

L’estratto conto è aggiornato al 31 dicembre dell’anno precedente e riporta:

  • il saldo dell’estratto conto precedente,
  • i versamenti che sono stati contabilizzati nel corso dell’anno a cui si riferisce l’estratto conto, compresi quelli pervenuti in precedenza e accreditati o regolarizzati in ritardo,
  • le liquidazioni del fondo Firr,
  • per le ditte mandanti sono indicati anche gli addebiti accertati dalla Fondazione per pagamenti ritardati od omessi e i versamenti effettuati in forma rateale,
  • una legenda con tutti i dettagli delle voci.

Cosa fare in caso di mancata registrazione di un contributo

Si ricorda che la mancata registrazione, totale o parziale, di un contributo potrebbe essere causata da un problema legato all’abbinamento per difformità tra versamenti e distinte di ripartizione, da pagamenti effettuati in ritardo oppure omessi. Inoltre gli importi versati dopo il 31 dicembre, come l’accantonamento Firr, vengono registrati nell’estratto conto dell’anno successivo.

Posso contestare un estratto conto?

Sì. L’eventuale contestazione deve essere comunicata entro sei mesi dalla pubblicazione dell’estratto conto nell’area riservata. Trascorso questo periodo, i riepiloghi dei contributi accreditati si intendono approvati, come previsto dal regolamento in vigore.

Per segnalare eventuali inesattezze o incongruenze è possibile:

Quando è disponibile?

L’estratto conto è solitamente disponibile alla fine di ottobre di ogni anno. La sua pubblicazione segue di circa 4 mesi l’approvazione del bilancio consuntivo che la Fondazione Enasarco approva entro il mese di giugno.

È disponibile solo online?

Sì, non sono più spedite copie cartacee per posta. Le copie dell’estratto conto di ogni anno successivo al 2014 sono nell’archivio documenti nella sezione Richieste dell’area riservata inEnasarco. Da lì è possibile sia scaricare che stampare una copia.