CON GLI AGENTI E I RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO
DA OLTRE 80 ANNI
Guida
Sei in Enasarco > Guida > Gestione dei reclami

Gestione dei reclami

Che cos'è 

La Fondazione ha adottato una nuova procedura per la gestione dei reclami che assicurerà:

  • una trattazione sollecita ed esaustiva dei reclami presentati
  • un'uniformità di comportamento dei diversi uffici/settori organizzativi della Fondazione
  • una comunicazione trasparente con gli iscritti.


Chi può presentare un reclamo

  • Agente in attività
  • Agente in pensione
  • Azienda preponente
  • Un delegato delle precedenti categorie.


Reclamo e risposta

E' l'atto scritto in cui si contesta una presunta omissione o un presunto disservizio che riguarda un servizio istituzionale erogato dalla Fondazione (per esempio la domanda di pensione, le prestazioni integrative, la contribuzione online, etc.). La Fondazione risponderà alla richiesta, come indicato di seguito:   

  • Se il reclamo è ritenuto legittimo, indicherà le iniziative che si impegna ad assumere e i tempi di realizzazione delle stesse
  • Se il reclamo non è ritenuto legittimo, illustrerà le motivazioni per le quali non darà seguito alle richieste del reclamante. 


Come inviare la domanda

Per inviare un reclamo, è possibile utilizzare il modello nella gallery in calce alla pagina e inviarlo tramite email all'indirizzo: reclami@enasarco.it.

N.B.: Non saranno accettati reclami inviati con altre modalità o su altri canali non dedicati.


Riferimenti normativi e legislativi

UNI EN ISO 9001:2015 - Sistemi di gestione per la qualità - Requisiti.

 

Gestione Reclami