CON GLI AGENTI E I RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO
DA OLTRE 75 ANNI
Guida
Sei in Enasarco > Guida > Il Regolamento delle attività istituzionali

Il Regolamento delle attività istituzionali

Il Regolamento delle attività istituzionali contiene le disposizioni generali e gli articoli utili a descrivere la natura giuridica e i compiti che la Fondazione persegue.

Nel 2013 il Regolamento delle attività istituzionali è stato aggiornato con alcune variazioni, contenute nel Bilancio tecnico della Fondazione, necessarie a raggiungere l’equilibrio cinquantennale di Enasarco, così come stabilito dall’ultima Riforma previdenziale.
La Fondazione aveva varato nel 2011 una importante riforma, basata su un equo patto generazionale, ma le nuove norme hanno costretto a degli aggiustamenti. Sia la Fondazione sia le Parti sociali hanno lavorato intensamente per ridurre al minimo i sacrifici richiesti agli iscritti e alle aziende.

Le variazioni al Regolamento Enasarco sono state approvate dai Ministeri vigilanti con nota ministeriale n. 36/0016415/MA004.A007/RAP-L-44 del 9 novembre 2012, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 285 del 6 dicembre 2012.

Chi fosse interessato può in ogni momento consultare la raccolta delle leggi, dei regolamenti e delle circolari attuative che regolano l'attività della Fondazione Enasarco.

Modifica Regolamento 2012