CON GLI AGENTI E I RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO
DA OLTRE 75 ANNI
Guida
Sei in Enasarco > Guida > Modalità di pagamento della pensione

Modalità di pagamento della pensione

La pensione è pagata in 13 rate bimestrali. Il pagamento avviene entro la fine del primo mese dello stesso bimestre; la tredicesima mensilità è corrisposta nel mese di dicembre.

Per il pagamento è possibile scegliere tra le seguenti opzioni: 

  • accredito su c/c bancario o postale, o libretto postale dotato di codice Iban;
  • assegno circolare non trasferibile spedito a domicilio (per importi fino a 1.000 Euro). In questo caso la Fondazione Enasarco non è responsabile di eventuali ritardi, smarrimenti o sottrazioni indebite.

 I residenti all’estero riceveranno il pagamento esclusivamente tramite accredito su c/c bancario; oltre all’Iban, dovranno quindi indicare anche il codice di identificazione bancaria (Bic).


Come comunicare la variazione della modalità di pagamento della pensione?

La modifica o l’inserimento delle coordinate bancarie può essere effettuata direttamente online dall’area riservata inEnasarco (attualmente disponibile per i beneficiari diretti di pensione oppure per i beneficiari indiretti possessori di key-code). L’aggiornamento avviene in tempo reale e l’utente può verificare direttamente online i dati inseriti.

In alternativa, è possibile inviare la modulistica cartacea disponibile nel box “Documentazione”, allegando la fotocopia del documento d’identità del pensionato, a:

 

È importante verificare l’esattezza delle coordinate bancarie, in quanto queste determinano il buon fine del pagamento.

Modalità pagamento pensioni