CON GLI AGENTI E I RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO
DA OLTRE 75 ANNI
Guida
Sei in Enasarco > Guida > Come funziona la polizza per infortuni e malattia

Come funziona la polizza per infortuni e malattia

La Fondazione Enasarco, tra i numerosi benefici erogati, stipula ogni anno una polizza assicurativa in favore dei propri agenti e pensionati. La polizza in vigore, stipulata con RBM Assicurazione Salute, è valida per malattie o infortuni subiti tra l’1/11/2016 e il 31/10/2019. Per conoscere tutti i dettagli, i requisiti richiesti e le tipologie di rimborso è possibile consultare la brochure informativa nel box in calce alla pagina.

A chi spetta

La copertura prevede due tipi di garanzie - “A” e “B” - riservate alle seguenti categorie di iscritti:

  • “garanzia A”: agenti con almeno un mandato attivo alla data dell’evento, per i quali le ditte mandanti versino il Firr presso la Fondazione Enasarco;
  • “garanzia B”agenti e pensionati che, alla data dell’evento, abbiano almeno un mandato attivo, un’anzianità contributiva al 31/12/2015 pari a minimo 5 anni e che abbiano alla medesima data un conto previdenziale non inferiore a 3.062 euro, incrementato da versamenti obbligatori degli anni 2013, 2014 e 2015. N.B. Alla scadenza di ogni anno solare le date riferite agli anni coperti da contribuzione obbligatoria si intenderanno automaticamente spostate in avanti di un anno.

Le persone che alla data dell’evento superino i 75 anni di età non hanno diritto alle garanzie.

Formula indennitaria

Gli indennizzi sono superiori rispetto a quelli della polizza precedente ed è stata confermata la cosiddetta formula indennitaria, che si caratterizza per il risarcimento del danno in base a indennità predeterminate. In questo modo si garantisce che la liquidazione e la determinazione dei relativi importi siano legate a fasce certe, identificate per tipologia e gravità di evento.

Estensione al nucleo familiare

Chi possiede i requisiti ha la possibilità di estendere tutte le prestazioni previste dalla garanzia “B” all’intero nucleo familiare (coniuge e figli) al costo annuo di 1.000 euro per persona.

Scadenza

L'iscritto dovrà inviare la richiesta entro i 90 giorni successivi all’evento. Chi non avesse a disposizione la documentazione sanitaria completa entro il termine di tre mesi, può comunque inviare la richiesta e successivamente integrarla con le certificazioni mancanti.

Domanda

Il modello per la richiesta è disponibile nel box “Documentazione” in calce alla pagina e presso gli uffici della Fondazione. Si può scegliere di inviare la domanda, completa della necessaria documentazione, tramite:

  • raccomandata A/R alla compagnia assicuratrice: RBM Assicurazione Salute – Agenti Enasarco – Ufficio liquidazioni c/o Previmedical S.p.a., via E. Forlanini 24, Località Borgo Verde, 31022 Preganziol (TV);
  • online, attraverso l’area riservata inEnasarco: dal menu dell’utente abilitato, cliccare su “Richieste” e quindi su “Nuova richiesta”. Si apre la pagina “Chiedi alla Fondazione”: da qui entrare in “Spese mediche”, sotto la voce Salute. 

Come richiedere informazioni

  • Numero verde 800.991.776 da telefono fisso,
  • 199.287.166 da telefono cellulare,
  • (0039) 0422/1744225 per chiamate dall’estero,
  • per richieste di informazioni su assistenza diretta e rimborsi/indennizzi: assistenza.enasarco@previmedical.it,
  • per richieste di informazioni e integrazione documentazione per invalidità permanente e morte a seguito di infortunio: infortuni.enasarco@previmedical.it.

Moduli polizza dall'1/11/2016