CON GLI AGENTI E I RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO
DA OLTRE 75 ANNI
Guida
Sei in Enasarco > Guida > Premi studio

Premi studio

Che cos'è?

Per supportare gli studenti che nel 2016 hanno conseguito un diploma o una laurea, la Fondazione bandisce un concorso annuale per l’assegnazione di 900 contributi.

A chi spetta

  • Ai figli di agenti e pensionati Enasarco;
  • agli orfani di agenti e pensionati Enasarco;
  • agli agenti in attività.

Info utili

I partecipanti devono aver conseguito un diploma nell’anno scolastico o accademico 2015/16 o una laurea (nel 2016) con un voto finale di almeno:

  • 70/100 (scuola secondaria di 2° grado);
  • 100/110 (laurea di 1° livello);
  • 100/110 (laurea specialistica).

Requisiti  

Alla data del conseguimento del diploma, è necessario avere i seguenti requisiti:

  • Figli di agenti in attività: l’agente deve avere un conto previdenziale (al 31/12/16) incrementato esclusivamente da contributi obbligatori, con un saldo attivo di almeno 3.097,50 euro e un’anzianità contributiva complessiva di almeno cinque anni (di cui 2014, 2015 e 2016 consecutivi, per un totale di 12 trimestri); i figli devono inoltre essere fiscalmente a carico degli iscritti alla data del 31/12/15.
  • Figli di pensionati: essere fiscalmente a carico di pensionati Enasarco alla data del 31/12/15.
  • Essere orfani di pensionati Enasarco.
  • Essere orfani di agenti con un’anzianità contributiva complessiva di almeno due anni, se il decesso è avvenuto in presenza di un mandato di agenzia attivo; per decessi avvenuti dopo la cessazione dell’attività, è necessaria un’anzianità contributiva complessiva di almeno cinque anni.
  • Agenti in attività: avere un conto previdenziale (al 31/12/16) incrementato esclusivamente da contributi obbligatori, con un saldo attivo di almeno 3.097,50 euro e un’anzianità contributiva complessiva di almeno cinque anni (di cui 2014, 2015 e 2016 consecutivi, per un totale di 12 trimestri).

Quanto spetta  

  • 500 premi da 500 euro ciascuno (scuola secondaria di 2° grado);
  • 210 premi da 700 euro ciascuno (laurea di 1° livello);
  • 185 premi da 1.000 euro ciascuno (laurea specialistica);
  • 4 premi da 1.000 euro ciascuno in favore degli agenti (laurea di 1° livello o laurea specialistica);
  • 1 premio da 5.000 euro, (corsi di specializzazione/master post laurea in materie attinenti gli scopi istituzionali della Fondazione).

Come richiedere il contributo

Il modello per la richiesta è disponibile nel box “Documentazione” in calce alla pagina e presso gli uffici della Fondazione. Si può scegliere di inviare la documentazione tramite:

  • posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo prestazioni@pec.enasarco.it  oppure
  • raccomandata A/R a: Fondazione Enasarco - Servizio Prestazioni/PIF - Via A. Usodimare 31, 00154 Roma.

Documentazione 

Coloro che richiedono la prestazione dovranno allegare la seguente documentazione:

  • copia del certificato del titolo di studio conseguito;
  • copia del modello ISEE (in cui sia indicato il reddito familiare complessivo annuo lordo del 2015);
  • copia del documento di identità valido del richiedente.

Scadenza 

Il contributo deve essere richiesto entro il 30/04/17, pena la decadenza del diritto. Le domande inviate oltre tale data o prive della documentazione richiesta non saranno valutate.

Graduatoria e assegnazione

Sulla base delle domande pervenute sarà stilata una graduatoria da utilizzare per la concessione del contributo. Tale graduatoria verrà pubblicata sul sito enasarco.it. Per ulteriori dettagli riguardanti le assegnazioni si consiglia di consultare il testo integrale del Programma per le prestazioni integrative 2017.

 

Premi studio