CON GLI AGENTI E I RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO
DA OLTRE 75 ANNI
Guida
Sei in Enasarco > Guida > Regolarizzazione contributiva
soldi.jpg

Regolarizzazione contributiva

Quando una ditta preponente verifica di aver versato all’agente sbagliato provvigioni e/o contributi dovuti, può imputare la distinta già validata alla persona corretta compilando il modello di “regolarizzazione contributiva”.

Il modello in allegato, potrà essere inviato tramite:

  • raccomandata A/R a: Fondazione Enasarco, Contribuzioni imprese preponenti, via A. Usodimare 31, 00154 Roma;
  • posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo contributi.ordinari@pec.enasarco.it;
  • consegna presso le sedi territoriali Enasarco.


N.B: È invece necessario compilare la distinta G14 online nei seguenti casi:

  • Versamento inferiore al dovuto di una distinta già confermata e pagata
  • Residui provvigionali di un mandato cessato nell’anno precedente
  • Regolarizzazione contributi arretrati entro il limite della prescrizione
  • Variazioni provvigionali per singolo agente senza modifica dei contributi versati (ad esempio in caso di raggiungimento del massimale, art 5 comma 3 del Regolamento delle attività istituzionali).

Regolarizzazione contributiva