CON GLI AGENTI E I RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO
DA OLTRE 75 ANNI
Notizie
Sei in Enasarco > Notizie > Scadenze per le imprese preponenti che hanno chiesto la sospensione dei contributi

Scadenze per le imprese preponenti che hanno chiesto la sospensione dei contributi

A novembre 2016 la Fondazione Enasarco ha comunicato di aver sospeso il pagamento dei contributi nelle aree colpite dai terremoti del 24 agosto. Tale sospensione è stata poi estesa anche ai Comuni colpiti dai terremoti del 26 e 30 ottobre 2016 e del 18 gennaio 2017.

Le imprese preponenti che hanno beneficiato della sospensione devono presentare tramite pec, compilando il modello 2157/2017 entro il 30 settembre e specificando nell’oggetto “Sisma – richiesta rateizzazione contributi sospesi” oppure pagare i contributi sospesi entro il 30 ottobre.