CON GLI AGENTI E I RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO
DA OLTRE 75 ANNI
Notizie
Sei in Enasarco > Notizie > La scadenza per i versamenti volontari 2013 è il 30 novembre

La scadenza per i versamenti volontari 2013 è il 30 novembre

Entro il 30 novembre 2013 gli agenti hanno la possibilità di versare in un'unica soluzione i contributi volontari dell'anno oppure, se hanno scelto la rateizzazione, l'ultima delle quattro rate trimestrali previste. In questo caso, il mancato rispetto delle scadenze intermedie non comporta alcuna conseguenza purché il pagamento dell'importo annuo totale sia perfezionato entro il 30 novembre. I versamenti effettuati oltre tale data saranno imputati a copertura dei periodi successivi.

È bene ricordare che il contributo volontario minimo, rivalutato ogni anno secondo l'indice Istat dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati è stato elevato, per il 2013, a 824,00 Euro (206,00 Euro a trimestre).

Un versamento inferiore al minimale annuo non vale ai fini dell’anzianità contributiva, ma incrementa il montante contributivo utile per calcolare l’importo della pensione.

Per effettuare il pagamento, sono disponibili le seguenti opzioni:

  1. bollettino bancario (MAV) per gli utenti abilitati ai servizi online;
  2. versamento su conto corrente postale 771014;
  3. pagamento con bonifico (compreso home banking) su IBAN IT91W0100503395000000002050.

Tutte le indicazioni utili sono presenti nell'area riservata InEnasarco, all'interno del box "Cose da fare" o nella "Guida alla prosecuzione volontaria"