CON GLI AGENTI E I RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO
DA OLTRE 80 ANNI
Notizie
Sei in Enasarco > Notizie > Ulteriori provvedimenti per l’emergenza sanitaria

Ulteriori provvedimenti per l’emergenza sanitaria

Considerato il protrarsi dell’emergenza sanitaria nazionale, il Consiglio di Amministrazione della Fondazione mantiene costantemente all’ordine del giorno i punti relativi alle iniziative di sostegno nei confronti di agenti, rappresentanti e consulenti finanziari.

Già lo scorso 4 marzo lo stanziamento è stato ulteriormente incrementato fino a 4 milioni di euro per le erogazioni straordinarie, incluse quelle relative all’emergenza sanitaria. In questa difficile e perdurante situazione Enasarco è vicina a tutti i suoi iscritti e il prossimo 10 marzo il CdA si riunirà di nuovo per affrontare questo tema.

Di seguito il videomessaggio del presidente Gianroberto Costa.

 

Si ricorda inoltre che il Decreto-Legge n.9 del 2 marzo 2020 interviene in favore dei titolari di rapporti di agenzia e di rappresentanza commerciale e dei lavoratori autonomi o professionisti ivi compresi i titolari di attività di impresa, che svolgono la loro attività lavorativa, siano residenti o domiciliati - alla data del 23 febbraio 2020 - nei Comuni della cd. zona rossa; l’art. 16 del Decreto ha già previsto un'indennità che verrà erogata dall’INPS su decreto di concessione della Regione interessata. Tenuto conto di questo strumento già previsto dal Governo, si invitano tutti gli interessati a prendere visione della suddetta normativa per maggiori dettagli in merito.