CON GLI AGENTI E I RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO
DA OLTRE 75 ANNI
Notizie
Sei in Enasarco > Notizie > Preconsuntivo 2016 e Budget 2017: l’Assemblea dei delegati Enasarco approva i due fondamentali documenti sulla gestione della Cassa
Bilancio consuntivo 2014

Preconsuntivo 2016 e Budget 2017: l’Assemblea dei delegati Enasarco approva i due fondamentali documenti sulla gestione della Cassa

I numeri dei due documenti rappresentano la prova certificata dell’ottimo stato di salute finanziaria della Fondazione.

La gestione della previdenza è passata da un rosso di oltre 35 milioni e mezzo di euro del 2012 a un saldo positivo di quasi 33 milioni di euro nel 2016, per attestarsi, in termini di previsione 2017, a un più 28 milioni e 600 mila euro.

Analogamente per la gestione dell’assistenza si passa da un saldo positivo di oltre 45 milioni e 600 mila euro del 2012 a circa 82 milioni di euro del 2016, con una previsione di circa 86 milioni per il 2017. Stesso trend per la complessiva gestione istituzionale: nel preconsuntivo 2016 siamo a circa 115 milioni di attivo e sulla stessa soglia si dovrebbe collocare il risultato del 2017.

L’Assemblea dei delegati, su proposta avanzata dal Presidente e condivisa dal CDA, ha approvato anche una serie di obiettivi-target rilevanti per la valorizzazione delle prestazioni e dei servizi a favore degli iscritti. Dovranno costituire punti di riferimento prioritari: la centralità degli iscritti e dei pensionati; la previsione di agevolazioni per i giovani iscritti e di incentivi per le imprese che conferiscono mandati; il sostegno alla formazione degli agenti; l’ampliamento dello «spazio» dedicato a prestiti e finanziamenti; il miglioramento della polizza. 

«Il voto dell’Assemblea – dichiara il Presidente Gian Roberto Costa – ci conforta sulle scelte che abbiamo assunto per garantire il massimo della sostenibilità finanziaria alla Fondazione e per realizzare nel corso del 2017 un innovativo e ampio sistema integrato di welfare di categoria per gli agenti di commercio, i consulenti finanziari e le loro famiglie. I numeri positivi del Preconsuntivo e del Budget costituiscono la solida base della mission istituzionale della Fondazione ma anche la spinta per i nuovi servizi a favore di iscritti e pensionati». 

L’approvazione del Bilancio di previsione è stata anche l’occasione per la presentazione di una serie di progetti strategici con i quali la Fondazione punta a rafforzare e valorizzare il proprio ruolo di centrale del welfare per gli agenti e i consulenti finanziari e per i pensionati. 

 


Preconsuntivo 2016 e Budget 2017