CON GLI AGENTI E I RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO
DA OLTRE 75 ANNI
Notizie
Sei in Enasarco > Notizie > Bce: Cmc Markets, sorprendente se Draghi annunciasse ulteriore taglio tassi

Bce: Cmc Markets, sorprendente se Draghi annunciasse ulteriore taglio tassi

Milano, 12 gen. - (Adnkronos) - "Se i dati dalla Francia e Germania confermeranno che le tensioni sui prezzi al consumo si stanno allentando, cresceranno le pressioni sulla Bce per un'azione piu' incisiva per superare la crisi. Sarebbe pero' sorprendente se il presidente della banca centrale europea, Mario Draghi, annunciasse un ulteriore allentamento cosi' presto dopo i recenti tagli dei tassi". A sostenerlo Michael Hewson, analista di Cmc Markets, nel Forex Morning Comment."La giornata - ricorda l'analista - e' caratterizzata dall'uscita di importati dati macroeconomici (produzione industriale e manifatturiera di novembre in Gran Bretagna, prezzi al consumo di dicembre in Francia e Germania, produzione industriale di novembre per l'area euro) e dalla riunione del direttivo della Bce".Per quanto riguarda la Gran Bretagna "se i numeri saranno peggiori delle attese, aumentera' la spinta per ulteriori misure di allentamento da parte della Banca d'Inghilterra, che oggi si riunisce per decidere sui tassi" spiega Hewson, ricordando anche che c'e' "attesa per le aste di titoli di stato in Spagna (5 miliardi di euro) e Italia (12 miliardi di euro). Negli Usa usciranno i dati delle vendite al dettaglio per dicembre, che non dovrebbero migliorare significativamente da novembre". Rispetto ai cambio euro-dollaro, "in caso di rottura dell'area 1,2850/70, ulteriori movimenti dovrebbero essere contenuti entro l'area 1,3080".