CON GLI AGENTI E I RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO
DA OLTRE 75 ANNI
Notizie
Sei in Enasarco > Notizie > Crisi: Istat, un italiano su quattro a rischio poverta'

Crisi: Istat, un italiano su quattro a rischio poverta'

Roma, 29 dic. - (Adnkronos) - Un italiano su quattro e' a rischio di poverta' o di esclusione sociale. Nel 2010, infatti, il 18,2% delle persone residenti in Italia e', secondo la definizione Eurostat, a 'rischio di poverta'', il 6,9% si trova in condizioni di 'grave deprivazione materiale'e il 10,2% vive in famiglie caratterizzate da una bassa intensita' di lavoro. Lo rende noto l'Istat in un comunicato evidenziando come l'indicatore sintetico del rischio di poverta' e di esclusione sociale, che considera vulnerabile chi si trova in almeno una di queste tre condizioni, e' pari al 24,5%, un livello analogo a quello del 2009 ma superiore a quello della Germania (19,7%) e della Francia (19,3%).