CON GLI AGENTI E I RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO
DA OLTRE 75 ANNI
Notizie
Sei in Enasarco > Notizie > Inflazione: Istat, a gennaio rallenta al 3,2% annuo

Inflazione: Istat, a gennaio rallenta al 3,2% annuo

Roma, 22 feb. - (Adnkronos) A gennaio leggero rallentamento per l'inflazione che scende, rispetto allo stesso mese del 2011, dal 3,3% al 3,2% con un aumento dei prezzi al consumo sul mese di dicembre dello 0,3%. E' il dato definitivo fornito dall'Istat che conferma la stima provvisoria e vede l'inflazione acquisita per il 2012 all'1,6%.Il rallentamento dell'inflazione - spiega l'istituto di statistica - deriva dal lieve aumento del tasso di crescita tendenziale dei prezzi dei beni (+3,9%, dal +3,8% di dicembre 2011), piu' che compensato dal calo di quello dei servizi (+2,3%, dal +2,5% del mese precedente). Come conseguenza di tali andamenti, il differenziale inflazionistico tra beni e servizi aumenta di tre decimi di punto rispetto al mese di dicembre. (segue)