CON GLI AGENTI E I RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO
DA OLTRE 75 ANNI
Notizie
Sei in Enasarco > Notizie > Lavoro: da Isfol manuale su stage in Europa, ogni anno 7.000 ragazzi in partenza

Lavoro: da Isfol manuale su stage in Europa, ogni anno 7.000 ragazzi in partenza

Verona, 24 nov. (Adnkronos/Labitalia) - Uno strumento che offre ai giovani tutte le informazioni utili per sapere quando, come e dove fare uno stage in Europa, rendendolo un vero e proprio investimento per il futuro. E' la nuova edizione del 'Manuale dello stage in Europa', realizzato dall'Isfol, e presentato oggi in un convegno a 'Job&Orienta', la mostra-convegno su studio, orientamento, formazione e lavoro, apertasi oggi a Verona. Il volume sara' disponibile online su www.isfol.it e http://orientaonline.isfol.it . I numeri del 'fenomeno stage', secondo l'Isfol, parlano da soli: ogni anno 30.000 studenti universitari in tutta Europa, di cui 2.000 dall'Italia, partono con uno stage promosso dal Programma Erasmus Placement, mentre 80.000 partono per un tirocinio in azienda con il Programma Leonardo da Vinci, di cui 5.000 italiani.Se infatti fino a non pochi anni fa l'esperienza di uno stage o di un lavoro all'estero dopo la laurea era auspicata perche' considerata il naturale completamento di un iter formativo medio-alto che avrebbe permesso al giovane maggiori opportunita' di inserimento oggi, con il transito della crisi economica mondiale, lo scenario e' profondamente cambiato. E' necessario ridurre i tempi, avvantaggiarsi e prepararsi rapidamente al mercato del lavoro facendo uno stage durante il proprio percorso di studi magari alternandolo con brevi periodi di lavoro o di tirocinio estivo.