CON GLI AGENTI E I RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO
DA OLTRE 75 ANNI
Notizie
Sei in Enasarco > Notizie > Tlc: Ue sollecita Italia, adeguarsi a norme europee

Tlc: Ue sollecita Italia, adeguarsi a norme europee

Bruxelles, 24 nov. (Adnkronos/Aki) - Nuova sollecitazione da parte della Commissione Ue all'Italia ad adeguarsi alle norme europee sulle telecomunicazioni, in particolare a quelle che garantiscono piu' diritti ai consumatori in materia di telefonia fissa, servizi mobili, accesso a internet e migliore protezione della privacy.La Commissione ha quindi inviato oggi le proprie richieste in forma di "parere motivato" all'Italia e ad altri 15 stati membri (Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Francia, Germania, Grecia, Olanda, Polonia, Portogallo, Repubblica ceca, Romania, Slovenia, Spagna e Ungheria), avvertendo che chi non recepira' integralmente la nuova normativa rischia di essere deferito alla Corte di giustizia Ue e di vedersi comminare sanzioni pecuniarie. .