CON GLI AGENTI E I RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO
DA OLTRE 75 ANNI
Privacy policy
Sei in Enasarco > Privacy policy

Titolare del trattamento

 

Titolare del trattamento e' la Fondazione Enasarco con sede in Roma Via Antoniotto Usodimare n. 31, cap 00154.

 

Responsabile della Protezione dei Dati

 

Il Titolare del trattamento ha provveduto alla nomina del Responsabile della protezione dei dati, che puo' essere contattato all’indirizzo email dpo@enasarco.it

 

Tipologia di dati trattati e conservazione

 

Le tipologie di dati personali raccolti e trattati dalla Fondazione si dividono in: 
dati necessari all’espletamento delle attivita' istituzionali, con fini previdenziali e assistenziali, a favore della categoria degli iscritti, in ossequio alla Legge 2 febbraio 1973, n. 12 e al Regolamento delle Attivita' Istituzionali vigente, adottato in conformita' dell’art. 1, commi 3 e 4 e del D.Lgs. n. 509/1994.:
1. Dati anagrafici (Nome, cognome, data di nascita);
2. Dati di contatto (indirizzi mail e recapiti);
3. Dati relativi a rapporti di agenzia con le ditte mandanti;
4. Dati reddituali;
5. Dati relativi alla composizione familiare;
6. Dati inerenti l’istruzione;
7. Dati relativi alla salute
8. Dati relativi a contenziosi legali

dati necessari alla conclusione e all’esecuzione di contratti di locazione o vendita per i locatari o gli acquirenti degli immobili della Fondazione:
1. Dati anagrafici (Nome, cognome, data di nascita);
2. Dati di contatto (indirizzi mail e recapiti);
3. Dati reddituali;
4. Altri dati richiesti dal contratto;

dati afferenti alla navigazione web, necessari per sviluppare e migliorare ulteriormente il sito internet www.enasarco.it ed i relativi sistemi:
1. Indirizzi IP
2. Indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste;
3. Orari delle richieste web;
4. Log relativi alle transazioni effettuate mediante funzionalita' disponibili in area riservata.
Al di fuori dei casi sopra indicati, laddove necessario ai sensi di legge, l’interessato e' chiamato, ad esprimere inequivocabilmente ed in forma specifica il proprio consenso libero ed informato. I dati trattati sono conservati per il tempo necessario all’espletamento delle attivita' istituzionali della Fondazione e, comunque, nei limiti della prescrizione dei diritti coinvolti. I dati di navigazione di cui al punto 1, 2 e 3, invece, sono conservati per un periodo massimo di 6 mesi.

 

Finalita' del trattamento

 

La prevalenza dei dati e' raccolta per svolgere le finalita' istituzionali della Fondazione, ovvero quelle legate sia alla previdenza integrativa obbligatoria che all’assistenza di categoria a favore degli iscritti, ai sensi, della Legge 2 febbraio 1973, n. 12 e del Regolamento delle Attivita' Istituzionali vigente, adottato in conformita' dell’art. 1, commi 3 e 4 e del D.Lgs. n. 509/1994. I dati dei locatari o degli acquirenti degli immobili della Fondazione, necessari per la conclusione o l’esecuzione dei contratti di locazione o di vendita, sono trattati ai soli fini dell’espletamento del contratto stesso. I dati non rientranti nelle categorie indicate, di cui non e' possibile a monte individuarne le finalità, saranno oggetto, ove necessario ex lege, di esplicito consenso dell’interessato.

 

Modalità del trattamento

 

I dati sono trattati con strumenti informatici o manuali per il tempo strettamente necessario all’espletamento delle attività istituzionali e/o contrattuali riferibili all’interessato. I dati sono protetti da misure di sicurezza tecniche, informatiche, organizzative, logistiche e procedurali contro i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, e di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito. Tali misure sono aggiornate periodicamente in base al progresso tecnologico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, controllate costantemente e verificate nel tempo.

 

Comunicazione e/o diffusione dei dati

 

I dati potranno essere comunicati, previa acquisizione del consenso da parte dell’interessato, a soggetti che forniscono servizi o svolgono attività strumentali per conto della Fondazione Enasarco ovvero ad Autorità competenti per ordine delle stesse o per l’adempimento degli obblighi di legge. I dati personali possono essere diffusi solo se previsto da una norma di legge o di regolamento e nei limiti in cui cio' sia previsto. I dati degli interessati non sono trasferiti al di fuori dei confini dell’Unione Europea. L’interessato potrà, attraverso richiesta formale al Titolare del trattamento, ottenere l’elenco completo dei Responsabili esterni del trattamento.

 

Diritti dell’interessato

 

I dati sono organizzati e conservati in maniera tale da permettere all’interessato di esercitare i propri diritti ai sensi e nei limiti di quanto previsto dal Capo III del Regolamento Europeo 2016/679. L’interessato ha in particolare il diritto di proporre reclamo ad un’Autorità di controllo, ottenere in ogni momento, dal Titolare, la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione, l’aggiornamento o la rettifica. Il soggetto interessato ha il diritto di chiedere il blocco o la limitazione del trattamento dei dati qualora trattati in violazione di legge. Il soggetto interessato ha altresi' il diritto di ricevere in formato strutturato e di uso comune e leggibile i dati personali che lo riguardano.

 

Processi decisionali automatizzati

 

La Fondazione Enasarco non effettua decisioni automatizzate esclusivamente in base all’elaborazione automatica, fra cui la profilazione, che produce effetti legali sull’utente o ha altre conseguenze analoghe.