CON GLI AGENTI E I RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO
DA OLTRE 80 ANNI
Guida
Sei in Enasarco > Guida > Guida alla compilazione della dichiarazione dei redditi per i superstiti che beneficiano della pensione Enasarco (art. 26)

Guida alla compilazione della dichiarazione dei redditi per i superstiti che beneficiano della pensione Enasarco (art. 26)

Poiché l’importo netto delle pensioni ai superstiti dipende dal reddito percepito, i beneficiari devono inviare alla Fondazione Enasarco la loro dichiarazione dei redditi, tramite l’area riservata inEnasarco.

Le operazioni online sono poche e la procedura è guidata: bisogna accedere come “Familiare” e cioè come beneficiari di pensione in quanto familiari di agenti. È bene avere a portata di mano i dati relativi ai ratei pensionistici percepiti da altri enti e quelli inerenti ad altri redditi imponibili (per esempio da lavoro, da locazione di immobili, etc.).

In alternativa è possibile utilizzare il modello cartaceo disponibile in calce alla pagina e inviarlo:

  • tramite posta a: Fondazione Enasarco – Servizio Prestazioni – Ufficio Gestione Prestazioni – Via A. Usodimare, 31 – 00154 Roma;
  • tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: gestioneprestazioni@pec.enasarco.it;
  • consegnarlo a mano presso una delle sedi della Fondazione Enasarco.

Si ricorda di compilare il modello, firmarlo, inserire la data, allegare copia di un documento di identità valido e indicare un recapito telefonico, per eventuali richieste di chiarimento da parte nostra. Sia per gli invii online, attraverso l’area riservata, sia per la modalità cartacea, nella guida alla compilazione allegata al modello, sono presenti istruzioni dettagliate per capire quali dati è necessario inserire ai fini di una corretta dichiarazione dei redditi.

 

Dichiarazione dei redditi per i superstiti (art. 2