Contributo per figli disabili 2024 

Che cos’è

La Fondazione eroga, alle famiglie degli iscritti con figli disabili, un contributo per partecipare alle spese di assistenza personale. 

Budget 2024

La Fondazione mette a disposizione 3 milioni di euro per questa prestazione. 

A chi spetta

Agli agenti e ai pensionati diretti Enasarco, ai cui figli sia stata certificata la diagnosi o la classificazione medica dello stato di grave disabilità. 

Se entrambi i genitori sono iscritti alla Fondazione, sarà erogata una sola prestazione. 

Requisiti

Alla data della domanda, è necessario avere i seguenti requisiti: 

  • essere un iscritto in attività, con almeno un rapporto di agenzia attivo, oppure essere titolare di una pensione diretta Enasarco; 
  • avere un’anzianità contributiva (contributi obbligatori e non inferiori al minimale), al 31/12/2023, di almeno 1 anno nel biennio 2022-2023; 

Il figlio disabile deve essere convivente e fiscalmente a carico dell’iscritto.  

Le domande presentate con allegato il modello ISEE attestante un valore non superiore a 37.241,33 euro saranno evase prioritariamente. Possono essere presentate domande anche con reddito superiore al valore di cui sopra, o senza indicazione del reddito, che saranno esaminate nelle modalità indicate nel Programma delle prestazioni 2024.  

Quanto spetta  

4.500 euro.

Domanda

È possibile inviare la richiesta esclusivamente online, attraverso l’area riservata inEnasarco

Documentazione 

Gli iscritti dovranno allegare la seguente documentazione:  

  • copia della certificazione contenente la diagnosi o la classificazione medica dello stato di disabilità con le condizioni di gravità del figlio (Legge 104/1992) attestata dalla commissione ASL o INPS o accertata da altro provvedimento; 
  • (facoltativo) modello ISEE valido al momento della presentazione della domanda; 
  • autocertificazione, con copia del documento di identità valido, da cui risultino il carico familiare e la convivenza.  

Scadenza

Le domande devono essere presentate entro il 31/12/2024.   

Se INPS accerterà la disabilità nel corso del 2025, le domande potranno essere inviate entro i 30 giorni successivi alla definizione dell’accertamento; in tal caso, la disabilità deve essere stata accertata con decorrenza precedente al 1° gennaio 2025.   

Per ulteriori dettagli, consultare il Programma delle prestazioni assistenziali 2024

Figli disabili

Info Utili
quanto spetta
4500 euro
domanda
La richiesta va presentata esclusivamente online

Per partecipare alle spese di assistenza personale.