Livelli di servizio

Prosegue l’impegno della Fondazione per migliorare sempre più la qualità dei servizi agli iscritti, attraverso la semplificazione delle procedure interne e la velocizzazione delle attività amministrative. Questo percorso è iniziato nel 2013, quando Enasarco aveva scelto autonomamente di dotarsi di questa “carta dei servizi” per aumentare la trasparenza e la qualità dei servizi offerti.

Nel box in calce alla pagina è disponibile il Disciplinare dei livelli di servizio 2021, il documento che indica i tempi massimi entro i quali le diverse tipologie di domande saranno lavorate. In questo modo, gli iscritti avranno chiara la tempistica necessaria per l’erogazione della prestazione richiesta e potranno monitorarne lo stato di avanzamento in tempo reale, tramite la propria area riservata inEnasarco.

È bene ricordare che le domande dovranno essere inviate, complete della documentazione richiesta, con le modalità indicate dalla Fondazione; nel caso di documenti incompleti, i termini per la conclusione dei procedimenti si interrompono; decorreranno per intero quando la Fondazione riceverà la documentazione o gli elementi mancanti.

Per conoscere lo stato di avanzamento della propria richiesta, l’utente potrà:

  • collegarsi nella propria area riservata e consultare nella schermata home lo “Stato avanzamento pratiche inoltrate” o dalla sezione “richieste”;
  • scrivere un’e-mail all’indirizzo help.agenti@enasarco.it;
  • chiamare il Contact Center al numero 800.97.97.27;
  • recarsi presso una delle sedi Enasarco previo appuntamento.

Si ricorda infine che il termine massimo di lavorazione per le prestazioni pensionistiche e assistenziali non inserite nel Disciplinare è di 90 giorni.