Approvato il Bilancio Consuntivo 2021: patrimonio oltre gli 8 mld

Il Consiglio d’Amministrazione della Fondazione Enasarco, nella seduta di oggi, ha approvato all’unanimità il Bilancio Consuntivo 2021. L’anno si è chiuso per la Fondazione con un avanzo economico di 187 milioni e un patrimonio complessivo di oltre 8 miliardi (+ 2,7% rispetto all’anno precedente).

Il Presidente Alfonsino Mei dichiara che “nonostante tutte le vicissitudini sociali e lavorative che negli ultimi anni stanno accompagnando le vite e il volume professionale dei nostri iscritti, la Cassa di previdenza degli agenti, dei rappresentanti di commercio e dei consulenti finanziari gode ancora di buona salute”. “I tempi difficili che corrono impongono però un cambio di rotta sia nella gestione della Fondazione sia per quanto riguarda il contesto economico e finanziario del nostro Paese” continua Mei. “La Fondazione Enasarco che immagino, e a cui stiamo lavorando dal giorno del mio insediamento, deve essere protagonista della vita del nostro Paese e punto di riferimento per l’economia reale”.

Durante l’approvazione del bilancio è intervenuto il consigliere Leonardo Catarci, che ha sposato la linea del Presidente, la necessità di idee nuove, di un immediato impegno politico e di ricollocare la Fondazione al centro delle decisioni che la riguardano. “Di strada da fare ne abbiamo tanta – ha detto Catarci – ma solo mediante scelte ampiamente condivise e con il contributo di tutti i membri di questo Consiglio d’Amministrazione si potrà massimizzare il risultato, per il bene di tutti gli iscritti”.

Tag di riferimento

Articoli correlati