Aste immobiliari Enasarco

Presso gli Uffici della Fondazione in Roma, è stato sottoscritto il primo rogito relativo alla vendita degli immobili attraverso il sistema delle aste telematiche notarili.

La compravendita è stata sottoscritta dal Presidente della Fondazione e dall’aggiudicatario, che ha potuto usufruire della riserva prevista per gli agenti iscritti alla Fondazione.

Per saperne di più leggi la guida.

Tag di riferimento

Articoli correlati